Alessandro Luerti

Chef

Appassionato di fotografia, innamorato della cucina, ha lavorato per dieci anni ai fornelli del suo locale, a Milano.

Insieme a Walter è la mente che crea, la mano che sfiletta, l'occhio che impiatta. 

"Nutrire qualcuno, è una dichiarazione d'amore primoridiale" dice. In realtà, non glielo sentirete dire mai, ma nei suoi piatti lo sentirete forte e chiaro. 

 

Francesca D'Addario

event manager

Con una storia nel mondo della pubblicità, può dirvi con certezza di non fidarvi di chi prova a sedurvi con le parole. 

Forse non dovreste fidarvi nemmeno di questa biografia. "Spegnete il monitor e venite a sedervi a tavola", vi direbbe. 

Perché la buona cucina è una lingua che non ha doppi sensi. Ne ha 5 e li usa tutti.

 

 

Nella vita si occupa di installazioni museali interattive audio-video. Nella testa e nel cuore vive per la cucina.  

Studia, inventa, sperimenta. Impasta, condisce, decora:

la sua immaginazione non si ferma mai, le sue mani nemmeno.

Insomma, dategli un porro e vi renderà felici. 

Ps. Potete cambiare il porro con qualsiasi altra cosa, non vi deluderà. 

Walter Farioli 

Chef